Uscita dalla Svizzera con merci private

In linea di massima, all'uscita dalla Svizzera con merci private non vi sono particolari prescrizioni doganali da osservare. Non vengono riscossi dazi all'esportazione. Prima dell'uscita occorre tuttavia chiarire con gli uffici competenti se vigono divieti, se sono necessarie autorizzazioni o se vi sono restrizioni, segnatamente per quanto riguarda gli animali, la conservazione delle specie (CITES), le armi e i beni culturali. Per maggiori informazioni: Osservazioni 

Esportazione temporanea

Per evitare problemi e discussioni al rientro in Svizzera, è possibile far annotare o contrassegnare oggetti d'uso personale nuovi o molto preziosi  (p. es. fotocamere care) presso l'ufficio doganale di uscita. Presentare uno scontrino di vendita o una quietanza doganale svizzeri agevola la procedura. Occorre inoltre osservare gli orari d'imposizione ai valichi di confine (orari d'apertura e indirizzi).
Rispedizioni, merci in riparazione o perfezionamento

Disposizioni d'importazione valide all'estero

Non è possibile fornire informazioni sulle disposizioni d'importazione valide all'estero. A tale scopo rivolgersi alla competente amministrazione delle dogane estera (WCO, siti delle autorità doganali estere) o alla rispettiva rappresentanza estera in Svizzera.

Acquisti esenti da imposta in Svizzera (tax free)

Il personale di vendita spiega alla clientela in che modo e a quali condizioni è consentito fare acquisti esenti da imposta in Svizzera. Il valore minimo ammonta a 300 franchi per acquisto, IVA inclusa. Per importi più bassi non è prevista alcuna esenzione.

Per ottenere l'attestazione dell'AFD sul documento d'esportazione, i viaggiatori devono obbligatoriamente lasciare la Svizzera attraverso un ufficio doganale del confine occupato (orari d'apertura e indirizzi) . Occorre dichiarare i beni oralmente al momento del passaggio del confine nonché presentare il «Documento d'esportazione nel traffico viaggiatori» a titolo di conferma.

Eventuali attestazioni dell'esportazione omesse possono essere rilasciate a posteriori anche da altri uffici. Maggiori informazioni al riguardo sono ottenibili presso l'Amministrazione federale delle contribuzioni (www.estv.admin.ch → Temi è Imposta sul valore aggiunto → VAT-Refund - Tax free → Tax free).

Nostri orari d'apertura e indirizzi

Per le merci private nel traffico turistico i valichi di confine principali sono occupati da guardie di confine 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Presso gli aeroporti vigono orari d'apertura particolari. Numerosi valichi di confine secondari sono occupati solo in determinati orari e alcuni non sono più occupati.

Per consultare gli orari d'apertura, cliccare sul link: Indirizzi degli uffici doganali.

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/viaggiare-e-acquistare--in-franchigie-quantitative-e-franchigia-/esportazione-dalla-svizzera/uscita-dalla-svizzera-con-merci-private.html