Viaggiare e acquistare, in franchigie quantitative e franchigia valore

La mobilità governa viepiù la vita delle persone, che desiderano viaggiare e varcare confini senza subire lunghi controlli. All'entrata, è possibile contribuire a una rapida imposizione doganale

  • tenendo pronti i documenti di viaggio validi e riconosciuti e
  • dichiarando spontaneamente le merci e gli animali trasportati.

Chi non ha nulla da dichiarare in aeroporto può servirsi del passaggio verde. In caso di dubbio se dichiarare o meno le proprie merci, si raccomanda di scegliere il passaggio rosso.

Nulla da dichiarare

Al passaggio del confine in automobile, collocare all'interno del parabrezza la dichiarazione doganale verde a vista.

Presentando tale dichiarazione doganale a vista si attesta che il conducente e i passeggeri sono in possesso di documenti di viaggio validi e riconosciuti nonché che trasportano unicamente merci rientranti nei limiti di franchigia secondo la quantità e il valore. Si rammenta che la dichiarazione doganale verde a vista è vincolante e autorizza il personale doganale a effettuare controlli senza porre domande.

Ai seguenti link sono disponibili indicazioni a seconda della direzione del traffico (p. es. quantità in franchigia valide nel traffico turistico):

Contatto

Centrale d’informazione della dogana

Tel.
+41 58 467 15 15

Modulo di contatto

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/viaggiare-e-acquistare--in-franchigie-quantitative-e-franchigia-.html