Impiego temporaneo in Svizzera di un veicolo non imposto

Il diritto di impiegare un veicolo non imposto in Svizzera dipende, tra l’altro, dal fatto se il domicilio è in Svizzera o all’estero.

 
 

Persone con domicilio in Svizzera

Le persone domiciliate in Svizzera di regola non possono utilizzare un veicolo non imposto in Svizzera. I veicoli non imposti devono essere dichiarati per l’importazione definitiva in Svizzera spontaneamente al confine presso la dogana svizzera. Ciò vale anche per veicoli messi a disposizione da familiari o conoscenti domiciliati all’estero. Solo in rari casi sono previste regolamentazioni speciali. 

 
 
 

Persone con domicilio all’estero

In Svizzera è consentito utilizzare un veicolo non imposto solo per un periodo limitato e per scopi privati. 

 
 

Informazioni generali sull’ammissione temporanea delle merci sono disponibili al seguente link: Importazione temporanea.

Per informazioni su riparazione, trasformazione o perfezionamento di un veicolo non imposto consultare il seguente link: Traffico di perfezionamento attivo.

 
 

Infrazioni

Se in Svizzera viene utilizzato senza autorizzazione un veicolo non imposto o se non sono adempiute le formalità doganali, i tributi all’importazione (dazio, imposta sugli autoveicoli, imposta sul valore aggiunto) vanno corrisposti a posteriori. Inoltre, potrebbe essere avviata una procedura penale doganale.

 
 
https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/veicoli-stradali-e-imbarcazioni/importazione-in-svizzera/unverzollte-fahrzeuge-voruebergehende-in-der-schweiz-benutzen.html