Contrassegno (tassa per l’utilizzazione delle strade nazionali)

Vignette

Dal 1985, per l'utilizzo delle autostrade e delle semiautostrade svizzere (strade nazionali di prima o di seconda classe) occorre pagare una tassa. Essa viene riscossa sotto forma di contrassegno autostradale che costa 40 franchi. Il contrassegno è valido dal 1° dicembre dell'anno precedente a quello stampato al 31 gennaio dell'anno successivo.

Il contrassegno apposto in modo corretto sul veicolo funge da prova del pagamento
avvenuto.

Assoggettamento alla tassa

In linea di massima, sono assoggettati all'obbligo del contrassegno gli autoveicoli e i rimorchi fino a 3,5 tonnellate di peso totale. In tale gruppo rientrano in particolare tutte le autovetture, i motoveicoli, gli autofurgoni, i rimorchi e via di seguito.

Gli autoveicoli e i rimorchi di un peso totale superiore a 3,5 tonnellate (cosiddetti veicoli pesanti) necessitano di un contrassegno se non sono assoggettati alla tassa sul traffico pesante. Tra questi rientrano, ad esempio, i veicoli di lavoro pesanti (p. es. autogrù).

Esenzioni

  • Veicoli con targhe di controllo militari e veicoli noleggiati o requisiti dall'Esercito muniti di targhe di controllo civili e di un contrassegno "M+".
  • Veicoli della polizia, del Corpo delle guardie di confine, dei pompieri, dei servizi d'intervento in caso di incidenti con idrocarburi e prodotti chimici, ambulanze, veicoli dei servizi di manutenzione delle strade nazionali contrassegnati come tali e veicoli della protezione civile con targhe di controllo blu e segno distintivo internazionale della protezione civile.
  • Veicoli impiegati in operazioni di soccorso in caso di catastrofi, incendi e incidenti.
  • Veicoli di organizzazioni intergovernative con le quali il Consiglio federale ha concluso un accordo di sede.
  • Veicoli di governi esteri in missione ufficiale.
  • Veicoli senza targhe condotti al controllo ufficiale.
  • Veicoli impiegati durante i controlli ufficiali e gli esami ufficiali di conducente.
  • Rimorchi fissi, rimorchi trainati da motoveicoli e carrozzini laterali;
  • Trattori a sella leggeri che, in base a una menzione nella licenza di circolazione, possono trainare un semirimorchio assoggettato alla tassa sul traffico pesante.
  • Autoveicoli leggeri che, in base a una menzione nella licenza di circolazione, possono trainare un semirimorchio assoggettato alla tassa sul traffico pesante.
  • Veicoli muniti di targhe professionali svizzere utilizzati per corse in giorni feriali.

Infrazioni e controlli

L'osservanza dell'obbligo del contrassegno sulle autostrade è sorvegliata dalla polizia e dall'AFD.

Chi viaggia in autostrada senza il contrassegno riceve una multa di 200 franchi. Lo stesso vale per chi lo usa abusivamente (fissaggio non corretto). Inoltre deve acquistare un contrassegno e fissarlo correttamente al veicolo.

La contraffazione o l'impiego di contrassegni falsificati comporta la denuncia al Ministero pubblico della Confederazione. Viene multato anche chi utilizza il contrassegno più volte (ovvero su più veicoli).

Consultare le ulteriori informazioni relative a contrassegno e vendita nonché le FAQ. 

Contatto

Orari d’apertura e indirizzi

DGD Centrale Contrassegno

Direzione generale delle dogane Divisione tasse sulla circolazione
Monbijoustrasse 91
3003 Berna

Centrale d’informazione della dogana

Tel.
+41 58 467 15 15

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/documenti-di-viaggio-e-tasse-stradali/contrassegno--tassa-per-lutilizzazione-delle-strade-nazionali-.html