Trasferimento dei beni culturali

I beni culturali rappresentano testimonianze tangibili della cultura e della storia e sono portatori di identità per l'individuo e la comunità. Essi determinano la consapevolezza e la coesione sociale di una società. Per queste ragioni, la salvaguardia del patrimonio culturale è oggi uno dei compiti importanti dello Stato.

Beni culturali: definizione giuridica

Per essere considerato bene culturale ai sensi dell'articolo 2 capoverso 1 della legge del 20 giugno 2003 sul trasferimento dei beni culturali (RS 444.1), un oggetto deve:

  • appartenere a una delle categorie definite nell'articolo 1 della Convenzione UNESCO 1970;
  • essere importante, sotto il profilo religioso o laico, per l'archeologia, la preistoria, la storia, la letteratura, l'arte o la scienza.

Per ulteriori informazioni: Ufficio federale della cultura - Beni culturali

Importazione ed esportazione di beni culturali nel traffico turistico
I viaggiatori che importano o esportano beni culturali nel traffico turistico devono dichiararli elettronicamente presso un ufficio doganale che tratta le merci commerciabili.

Attenzione! È vietato importare beni culturali rubati e saccheggiati. Pertanto, all'atto dell'acquisto si consiglia di effettuare una verifica scrupolosa in tal senso. Quando si acquistano beni archeologici occorre prestare la massima attenzione, poiché in molti Paesi la loro esportazione è vietata o soggetta all'obbligo di autorizzazione. 

Obbligo di autorizzazione: la Svizzera ha concluso accordi bilaterali per la protezione dei beni archeologici con diversi Paesi, segnatamente con Egitto, Cina, Grecia, Italia, Colombia e Cipro (stato: gennaio 2015). Se i beni importati provengono dai Paesi summenzionati, alla dogana svizzera è necessario presentare un'autorizzazione di esportazione ufficiale rilasciata da questi Paesi.

Gli strumenti musicali portatili (anche quelli noleggiati) temporaneamente importati o esportati nel traffico turistico quali oggetti d'uso personale non devono essere dichiarati. Ciò vale anche se questi strumenti sono impiegati in occasione di concerti o per scopi didattici. Per maggiori informazioni: Passaggio del confine con strumenti musicali portatili.


Ulteriori informazioni
Ulteriori informazioni in merito sono disponibili nella pagina Internet del Servizio specializzato trasferimento internazionale dei beni culturali dell'Ufficio federale della cultura:

  • Che cosa s'intende per «bene culturale»?
  • Importazione, transito ed esportazione di beni culturali
  • Banche dati sui beni culturali rubati e su quelli minacciati di saccheggi o scavi illeciti
  • Lista aggiornata dei Paesi con i quali la Svizzera ha concluso accordi bilaterali 
https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/divieti--limitazioni-e-autorizzazioni/trasferimento-dei-beni-culturali.html