Cani, gatti e animali domestici

Le disposizioni sono desumibili dalle informazioni dell'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria.

A chi intende partire in vacanza con il proprio cane o gatto, acquistare un animale domestico all'estero, trasferirsi in Svizzera portando con sé il proprio cane o gatto o semplicemente informarsi sulle disposizioni dell'UE o su altri temi come rabbia, parassiti o viaggi in aereo, raccomandiamo di consultare i seguenti link:

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito Internet dell'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria USAV >Temi > Viaggiare con animali da compagnia.

Le disposizioni vigenti all'estero vanno richieste direttamente alla rappresentanza stessa del Paese (ambasciata) oppure presso l'ufficio doganale estero.

Un Cane in un box di trasporto aereo

Tributi

All’importazione, gli animali acquistati all’estero sono esenti da dazio. È però riscossa l’imposta sul valore aggiunto pari all’8,0 % del valore. La presentazione di un giustificativo agevola l’imposizione.


Cani con coda od orecchie recise: divieto d’importazione

L'importazione di cani con coda od orecchie recise è vietata. Questi animali vengono pertanto respinti al confine.

Eccezioni

  • I detentori di animali domiciliati all'estero possono portare in Svizzera cani con coda od orecchie recise se vi si recano per vacanze o brevi soggiorni. Essi devono dichiarare il cane presso l'ufficio doganale d'entrata e pagare una cauzione (la procedura si fonda, per analogia, sulle disposizioni «Cauzione per merci private il cui valore complessivo è superiore a 5000 franchi».
  • Chi trasloca in Svizzera dall'estero può importare il proprio cane con coda od orecchie recise purché siano soddisfatte le condizioni per importare in franchigia masserizie di trasloco. Al proposito vedi la pagina Trasloco (masserizie di trasloco) e il modulo 18.44.

Trasporto

Il trasporto stradale, ferroviario o aereo deve essere effettuato in modo confacente, osservando scrupolosamente le disposizioni sulla protezione degli animali e della IATA.

Contatto

Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria

3003 Berna
Fax
+41 31 323 30 33

cites@blv.admin.ch

Centrale d’informazione della dogana

Tel.
+41 58 467 15 15

Modulo di contatto

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/animali-e-piante/cani--gatti-e-animali-domestici.html