Cifra del mese

1,3

Zollertrag

Nel 2020 le entrate doganali erano di 1,3 mia. di franchi. Ciò corrisponde a un aumento del 4,7 % in un anno. Oltre la metà delle entrate riguarda i prodotti agricoli, benché rappresentino meno del 5 % di tutte le importazioni. (01.10.2021)

55

Balles de tennis

Oltre l’80 per cento dei circa 8 milioni di palle da tennis importate in Svizzera nel 2020 proveniva da soli due Paesi: il 55 per cento dalla Tailandia, fornitore principale di questo prodotto da più di un decennio, e il 28 per cento dalla Cina. (01.09.2021)

45 684

Angelruten

Le acque svizzere attirano molti pescatori: nel 2020 sono state importate 45 684 canne da pesca, tre quarti delle quali provenivano dalla Cina. Una canna da pesca importata è costata in media 30 franchi all’atto del passaggio del confine. (01.08.2021)

4,3

Sonnenbrillen

Nel 2020 in Svizzera sono stati importati 4,3 milioni di occhiali da sole per un valore pari a 110 milioni di franchi. Quasi tre quarti provengono dalla Cina. In termini di valore, in testa alla classifica vi è però l’Italia (38 %). (01.07.2021)

14 282

912.5-04 ZDM-202106-Teaser

La stagione delle fragole è al suo culmine: nel 2020 la Svizzera ne ha importate 14 282 tonnellate. Più della metà è stata fornita durante i mesi di marzo e aprile. Il 70 per cento delle fragole importate proveniva dalla Spagna. (01.06.2021)

1,4

Laptops

Nel 2020 la Svizzera ha importato 2,3 milioni di laptop per un ammontare di 1,4 miliardi di franchi: si tratta del valore più alto mai registrato. Tuttavia il maggior numero di apparecchi importati nel nostro Paese risale al 2014. (01.05.2021)

8 807

Spargel

Nel 2020 in Svizzera sono state importate complessivamente 8 807 tonnellate di asparagi. Dal 2012 la Spagna è il fornitore principale. L’anno scorso ha fornito quasi la metà di tutti gli asparagi importati. (01.04.2021)

7,8

Brexitjahr

Anche nell’anno della Brexit il Regno Unito è rimasto il nostro sesto mercato più importante per le esportazioni: nel 2020 la Svizzera ha esportato merci per 7,8 miliardi di franchi. Oltre un terzo era costituito da prodotti chimici e farmaceutici. (01.03.2021)

11 413

Kiwi

Nel 2020 la Svizzera ha importato 11 413 tonnellate di kiwi, pari a 1,3 kg a persona. L’Italia è stata il principale fornitore (50,5 %), seguita da Nuova Zelanda (30,6 %). (01.02.2021)

640

Fuochi d’artificio

Da gennaio a novembre 2020, la Svizzera ha importato 640 tonnellate di fuochi d’artificio. Pertanto, rispetto al 2018 le importazioni si sono dimezzate. L’88 per cento dei fuochi d’artificio importati proviene dalla Cina. (01.01.2021)

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/themen/schweizerische-aussenhandelsstatistik/publikationen/zahl-des-monats.html