Cifra del mese

5738 tonnellate

Cipolle

Novembre è il mese delle cipolle a Berna: qui si svolge infatti il famoso «Zibelemärit» o mercato delle cipolle. Nel 2018 la Svizzera ha importato in totale 5738 tonnellate di cipolle e scalogni, il 60 per cento dei quali solo nel secondo trimestre dell’anno. Più della metà della merce proveniva da Paesi Bassi e Francia. (01.11.2019)

100 milioni

Kontaktlinsen

Gli svizzeri con problemi di vista utilizzano volentieri lenti a contatto. Nel 2018 in Svizzera sono stati importati più di 100 milioni di pezzi di questo minuscolo ausilio visivo, di cui quasi la metà provenienti dagli Stati Uniti. (1.10.2019)

61 433

Teigwaren

Nel 2018 in Svizzera sono state importate 61 433 tonnellate di paste alimentari. Il 62 % di esse proveniva dall’Italia. Le importazioni di pasta sono aumentate di oltre il 50 % negli ultimi dieci anni. (01.09.2019)

4 896 tonnellate

Mozzarella

Nel 2018 in Svizzera sono state importate 4 896 tonnellate di mozzarella, per un equivalente di circa 570 grammi per abitante. Senza sorpresa, l’Italia domina tra i paesi fornitori: nell’ultimo decennio, quattro quinti della mozzarella importata è giunta dalla vicina Penisola. (01.08.2019).

18 507

Disques vinyles

«Back to black» I dischi in vinile tornano di moda! Per farli funzionare servono quindi giradischi: nel 2018, la Svizzera ha importato 18 507 giradischi, ovvero 2,5 volte di più che cinque anni fa. (01.07.2019)

2 325 tonnellate

Kirschen

A partire da giugno inizia la stagione delle ciliegie. Nel 2018 sono state importate 2 325 tonnellate di ciliegie, per un equivalente di circa 270 grammi pro capite. Il nostro paese ha importato più della metà del volume totale nel mese di giugno rispettivamente dall’Italia. (01.06.2019)

780 750

Tulpen

A partire dal 2008 dai Paesi Bassi, noti per i loro campi di tulipani, sono stati importati ogni anno in media 780 750 bulbi di questo fiore. Il fornitore olandese rappresenta il 94 % delle importazioni. (01.05.2019)

294 tonnellate

Korken

Nel 2018 in Svizzera sono state importate 294 tonnellate di tappi in sughero. Il 60 % proveniva dal Portogallo, il più grande paese esportatore di sughero al mondo (fonte: UN Comtrade). Dal 2000, il volume importato di tappi in sughero è diminuito di due terzi. (01.04.2019)

60 675

E-Instrumente

«La musica è la lingua della passione» (Richard Wagner). Nel 2018, la Svizzera ha importato 60 675 strumenti musicali elettrici. Rispetto a dieci anni fa si è verificato un calo di quasi il 9 %. (01.03.2019)

320 milioni

Parfüm

Nel 2018, la Svizzera ha esportato profumi per un valore di 320 milioni di franchi. Circa un quarto di essi hanno avuto come destinazione il Belgio. Insieme agli Stati Uniti e alla Corea del Sud, i tre paesi hanno rappresentato quasi il 50 % delle esportazioni totali. (01.02.2019)

2 033 tonnellate

Ingwer

Lo zenzero è una pianta nota per le sue proprietà benefiche. Tra il 2013 e il 2017, il volume delle importazioni è raddoppiato raggiungendo le 2 033 tonnellate. Il 72 % dello zenzero importato proveniva dalla Cina mentre il 14 % dal Perù. Durante questo periodo, il prezzo medio ammontava a 2.60 franchi al kg. (01.01.2019)

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/temi/statistica-del-commercio-estero-svizzero/pubblicazioni/cifra-del-mese.html