Cifra del mese

-73%

kerosine

Il traffico aereo è fortemente limitato a causa della crisi di COVID-19. Come conseguenza indiretta, nel 2° trimestre del 2020 la Svizzera ha esportato soltanto 58,4 milioni di litri di cherosene, ovvero il 73 per cento in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. (01.08.2020)

 

 
 

37 145

gummiboot_zdm

Le importazioni di gommoni raggiungono il loro apice ad aprile e maggio. Nel 2019 in Svizzera sono stati importati 37 145 gommoni (più del doppio di quelli importati nel 2009) per un valore di 3,7 milioni di franchi.(01.07.2020)

 

 

32 123

Wassermelone

L’estate è alle porte e così anche la stagione dei cocomeri. Nel 2019 la Svizzera ha importato 32 123 tonnellate di cocomeri, vale a dire 4 kg per abitante. La Spagna è stata il principale fornitore di cocomeri (14 302 tonnellate, ossia il 45 % delle importazioni). (01.06.2020)

8 miliardi di franchi

Japan

Nel 2019 sono state esportate merci per un valore di 8 miliardi di franchi verso il Giappone, il settimo mercato di sbocco della Svizzera. La metà delle esportazioni era costituita da prodotti chimico-farmaceutici e il 20 per cento da orologi. (01.05.2020)

 

145 milioni di franchi

Socken

Per alcuni una questione di stile, per altri un indumento per riscaldarsi, ma necessario a tutti.
Nel 2019 la Svizzera ha importato calze e manufatti simili per un valore di 145 milioni di franchi, il che equivale a 18 franchi per abitante. Il 20 per cento in provenienza dalla Germania, il 16 per cento dall’Italia e un altro 16 per cento dalla Turchia. (01.04.2020)

 

177 milioni

Wein_ZDM

Nel 2019 la Svizzera ha importato 177 milioni di litri di vino per un valore di 1,2 miliardi di franchi. In termini di quantità la maggior parte del vino è giunta dall’Italia (42 %), mentre in termini di valore la percentuale più consistente è stata registrata dalla Francia (37 %). Ben due terzi della quantità importata era vino rosso. (01.03.2020)

2 248

Klaviere

Nel 2019 la Svizzera ha importato 2248 pianoforti, un quarto in meno rispetto a 10 anni fa. L’anno scorso, con una quota di un terzo ciascuna, Germania e Indonesia sono state le principali fornitrici di pianoforti a coda e verticali importati. (01.02.2020)

3 574

Räucherlachs

Nel 2018 in Svizzera sono state importate 3574 tonnellate di salmone affumicato per un valore di più di 85 milioni di franchi. Le importazioni registrano sempre un aumento a fine anno, raggiungendo il loro apice a dicembre, mese in cui viene importato mediamente il 15 per cento della quantità annua totale. (01.01.20

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/temi/statistica-del-commercio-estero-svizzero/pubblicazioni/cifra-del-mese.html