Merci

I dati statistici sul commercio estero vengono rilevati a partire dalla dichiarazione delle merci, la quale è da compilare conformemente alla tariffa doganale svizzera (Tares). La struttura delle statistiche sul commercio estero viene così definita dalla tariffa doganale. Le singole voci tariffali possono essere raggruppate in differenti classificazioni di merci (= nomenclature).

In modo da poter soddisfare le molteplici esigenze dei fruitori della statistiche, i dati sul commercio estero sono disponibili nelle cinque nomenclature seguenti:

Tariffa doganale

All'atto della dichiarazione doganale, tutte le merci importate ed esportate ricevono un numero di identificazione di otto cifre (voce di tariffa). Questa codifica si fonda sulla classificazione internazionale (nomenclatura) del Sistema armonizzato (SA). Nella banca dati Swiss-Impex (in francese, tedesco e inglese), selezionando questa nomenclatura, è possibile ricercare singoli prodotti mediante l'inserimento di parole-chiave (denominazioni comuni).

Classificazione tipo per il commercio internazionale (CTCI)

La CTCI (Classification type pour le commerce international) è una classificazione delle merci internazionalmente valida utile a rappresentare il commercio estero. Al livello gerarchico più basso, la struttura di questa nomenclatura a cinque livelli è strettamente legata a quella della tariffa doganale.

Dal 1° gennaio 2006 i dati del commercio esterno sono disponibili nella quarta revisione della CTCI, mentre la terza revisione è stata utilizzata dal 1988 al 2005. Per questo motivo non è possibile fare un confronto tra i risultati per singoli gruppi di merci precedenti il 1° gennaio 2006 e quelli successivi a tale data. Considerando periodi più lunghi è necessario quindi utilizzare le due differenti nomenclature.

Classificazione secondo il genere di merci

La classificazione secondo il genere di merci rappresenta i dati del commercio estero suddivisi per settori economici. Questa nomenclatura nazionale comprende 14 gruppi principali e 272  sottogruppi.

Classificazione secondo l’impiego

Questa classificazione nazionale riunisce singole merci in gruppi suddivisi secondo il loro impiego usuale (p. es. beni di consumo). La classificazione prevede sei gruppi principali e 131 sottogruppi.

Nomenclatura uniforme delle merci per le statistiche dei trasporti (NST)

La statistica del commercio esterno secondo il mezzo di trasporto viene pubblicata in base alla nomenclatura uniforme delle merci per le statistiche dei trasporti (NST 2007), che si articola su due livelli e comprende 81 gruppi di merci. La suddivisione delle merci nei singoli gruppi avviene prendendo in considerazione le attività economiche a esse associate. 

Fino al 2006 erano disponibili i dati del commercio estero per le statistiche dei trasporti secondo la NST/R. Tale nomenclatura si articolava su tre livelli e comprendeva 227 posizioni merceologiche.

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/temi/statistica-del-commercio-estero-svizzero/metodi-metadati/metadati/merci.html