Paragrafi di riferimento per contenuti standard

Ausfuhr: Zollfreie Einfuhr im Ausland

Importazione al paese di destinazione in franchigia di dazio

Per un'importazione preferenziale di merci originarie (in franchigia di dazio o all'aliquota ridotta) verso Paesi con i quali sussiste un accordo di libero scambio (p. es. UE, AELS), prima dell'esportazione l'esportatore svizzero deve rilasciare una prova dell'origine. Ulteriori informazioni sono disponibili ai seguenti link: Istruzioni concernenti il rilascio e l'impiego di prove dell'origine, D.30 Accordi di libero scambio.

Ausländische Zollvorschriften

Amministrazioni doganali estere

Non è possibile fornire informazioni sulle prescrizioni estere in materia doganale. A tale proposito occorre contattare la rispettiva Amministrazione doganale estera.

Begleitdokumente Ausfuhr

Documenti di scorta

Unitamente alla dichiarazione d'esportazione occorre presentare i rispettivi documenti di scorta. I documenti più importanti sono le fatture, eventuali prove dell'origine nonché permessi/certificati, attestazioni ufficiali o certificati di analisi.

A seconda del caso, possono essere d'aiuto altri documenti di trasporto, bollettini di consegna, liste di carico, certificati di peso o istruzioni per l'imposizione.

Begleitdokumente Einfuhr

Documenti di scorta

Unitamente alla dichiarazione d'importazione vanno presentati spontaneamente i rispettivi documenti di scorta, per il controllo doganale. I documenti più importanti sono le fatture, eventuali prove dell'origine, permessi/certificati nonché attestazioni ufficiali o certificati di analisi. A seconda del caso, possono essere d'aiuto altri documenti di trasporto quali bollettini di consegna, liste di carico, certificati di peso o istruzioni per l'imposizione.

Einfuhrsteuer (Mehrwertsteuer)

IVA (imposta sull'importazione)

L'IVA è pari all'8 per cento della base di calcolo. Per determinati beni (p. es. derrate alimentari, libri, riviste o medicamenti) si applica l'aliquota ridotta del 2,5 per cento. Per maggiori dettagli consultare il seguente link: art. 25 LIVA.

Gli importi d'imposta fino a 5 franchi non vengono riscossi. Questo importo dell'imposta corrisponde alla base di calcolo di 62 franchi con aliquota IVA dell'8 per cento o 200 franchi con aliquota IVA del 2,5 per cento.

Di regola la base di calcolo comprende la controprestazione che la persona paga o ha pagato per i beni e ciò vale anche per i beni acquistati in Internet. A tal fine ci si fonda sulla fattura o sul contratto di acquisto. In determinati casi si tiene conto del valore di mercato, p. es. in caso di donazioni. Tale valore corrisponde all'importo che un altro acquirente dovrebbe pagare per il bene.

A questo valore vengono aggiunte tutte le spese sino al luogo di destinazione in Svizzera (p. es. prestazioni di trasporto della Posta) nonché i tributi all'importazione (p. es. tributi doganali). Nella base di calcolo non è inclusa l'IVA estera, sempre che il fornitore l'abbia indicata sulla fattura o sul contratto di acquisto.

Per la conversione in franchi svizzeri della controprestazione o del valore di mercato indicati in valuta estera è determinante il corso del cambio (vendita) in borsa la vigilia della nascita del debito fiscale, di regola il giorno precedente: Corsi del cambio (vendita).

Se sussistono dubbi circa l'esattezza della dichiarazione doganale o mancano indicazioni del valore, possiamo estimare il valore della merce.

Öffnungszeiten und Adressen Handelswaren

Nostri orari d'apertura e indirizzi

Per l'imposizione doganale di merci commerciabili occorre osservare gli orari di apertura degli uffici doganali. È possibile effettuare le dichiarazioni doganali da lunedì a venerdì durante gli orari d'imposizione. Alcuni uffici doganali sono aperti anche il sabato mattina.

Per gli orari d'apertura cliccare sul link: Indirizzi degli uffici doganali.

Öffnungszeiten und Adressen Privatwaren im Reiseverkehr

Nostri orari d'apertura e indirizzi

Per le merci private nel traffico turistico i valichi di confine principali sono occupati da guardie di confine 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Presso gli aeroporti vigono orari d'apertura particolari. Numerosi valichi di confine secondari sono occupati solo in determinati orari e alcuni non sono più occupati.

Per consultare gli orari d'apertura, cliccare sul link: Indirizzi degli uffici doganali.

Rückforderung der ausländischen Mehrwertsteuer

Restituzione dell'IVA estera

Non possiamo restituire l'IVA estera.

In caso di domande sulla restituzione dell'IVA estera, occorre rivolgersi al fornitore estero. Solo quest'ultimo può rimborsarla o allestire una fattura direttamente senza IVA. Per le informazioni necessarie, egli può contattare la propria autorità fiscale

Strassenabgaben

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/temi/referenzparagraphen_fuer_standardinhalte.html