Dati di base

L’essenziale in breve

Il progetto relativo ai dati di base prevede la creazione di una piattaforma centrale dei dati di base per l’intera AFD con SAP Master Data Governance (MDG), che consente di gestire i dati di base a livello centrale. Essa sostituisce le diverse ed eterogenee banche dati esistenti, tra loro isolate, semplificando la gestione dei dati e migliorandone la qualità.

Stato attuale e prospettive

Il progetto relativo ai dati di base si trova in fase di realizzazione. La sua attuazione e conduzione avvengono secondo il metodo agile (Scrum). Nel corso del 2019 verrà creato e reso disponibile il nuovo ambiente SAP (SAP MDG, S/4 HANA) per l’AFD. I dati di base saranno suddivisi in dati di base utilizzati a livello federale (dati relativi all’indirizzo dei partner commerciali) e dati di base specifici dell’AFD (p. es. tariffe doganali). La migrazione avverrà in due tappe: i dati dei partner commerciali saranno migrati nel secondo trimestre del 2020, secondo la pianificazione attuale, mentre i dati di base dell’AFD nel terzo trimestre del 2021.

Obiettivo e scopo

Poiché tutti i dati di base vengono ora gestiti in modo centralizzato, l’AFD disporrà di un sistema Master Data Management (MDM) basato sulla soluzione SAP MDG. Essendo poi le applicazioni specialistiche separate dai rispettivi sistemi di origine, risulterà più semplice gestire i dati in modo uniforme. I controlli della qualità potranno essere eseguiti a livello centrale e secondo criteri omogenei. Ciò porterà a un miglioramento generale della qualità dei dati (dati univoci, corretti e attuali). In qualsiasi momento, le persone fisiche e giuridiche nonché l’AFD potranno accedere ai propri dati, nonché gestirli e valutarli. Una base di valutazione migliore consentirà di eseguire analisi dei rischi ottimizzate, offrendo all’AFD la possibilità di effettuare controlli più mirati. I processi dell’AFD diventeranno inoltre più semplici ed efficienti.

Risultati conseguiti a oggi

Per ottenere sinergie, nell’estate del 2018 è stato deciso di riunire i progetti parziali «Gestione dei clienti» e «Dati di base», previsti come iniziative distinte nel piano d’azione iniziale di DaziT. Entrambi i progetti parziali si basano sullo stesso sistema SAP. Uno studio di fattibilità precedente ha confermato che il software SAP MDG può essere impiegato per entrambi i precedenti progetti parziali, motivo per cui essi sono stati ora riuniti nel progetto «Dati di base».

Domande e risposte (FAQ)

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/temi/progetti/dazit/aktueller-stand-der-arbeiten/stammdaten.html