Dogana: Impieghi all’estero

Sezione Affari internazionali

La sezione Affari internazionali (SAI) rappresenta l'Amministrazione federale delle dogane (AFD) a livello internazionale. In quanto centro di competenza si occupa degli ambiti principali elencati di seguito.

  • Collaborazione e invio di personale specializzato per organizzazioni internazionali, missioni per la promozione del commercio e missioni di pace. Gli interventi avvengono laddove politicamente opportuno nel quadro del messaggio del 15 febbraio 2012 concernente la cooperazione internazionale 2013-2016.
  • Varie attività d'entità internazionale e altri «buoni uffici» come biglietto da visita della Svizzera e dell'AFD.
  • Progetti di innovazione e di ricerca applicata per far fronte alle sfide del lavoro quotidiano in dogana.

La sicurezza personale dei nostri collaboratori ha priorità assoluta. Per loro gli impieghi all'estero rappresentano l'opportunità di operare a livello internazionale. L'obiettivo è ottenere miglioramenti duraturi in altri Paesi attraverso un'intensa collaborazione con le autorità locali.

Il nostro impegno internazionale si basa sul diagramma ciclico raffigurato a fianco.

  • Reclutamento: selezioniamo candidati ambiziosi da un pool di circa 2000 specialisti del servizio civile.
  • Preparazione: sia le missioni di breve durata sia quelle di lunga durata richiedono una preparazione approfondita. La SAI sostiene i collaboratori prima dell'invio.
  • Invio: questa fase decreta l'inizio dell'impiego nel Paese di destinazione.
  • Assistenza: la SAI assiste e sostiene i collaboratori per l'intera durata del soggiorno.
  • Valutazione: dopo il rientro in Svizzera si tiene un debriefing, al fine di rendere il nostro impegno più efficiente.
  • Reinserimento: la SAI aiuta i collaboratori a reinserirsi nell'unità organizzativa.
https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/temi/impieghi-all_estero/servizio-civile--impieghi-allestero.html