Guida alla pubblicità

Pubblicità per le bevande spiritose: cosa è permesso e cosa no

whiskygläser

La pubblicità per le bevande spiritose e le bevande contenenti alcol è limitata ai sensi della legge sull’alcool (art. 42b; RS 680; LAlc). La nostra «Guida alla pubblicità» contiene le direttive e i principi più importanti da osservare al momento della creazione di una pubblicità per bevande spiritose. La valutazione della legittimità o meno di una pubblicità per bevande spiritose dipende sempre dalla pubblicità concreta. Occorre tener conto che le disposizioni in materia di pubblicità valgono solo per i consumatori finali («B-to-C»), non però per il commercio all’ingrosso («B-to-B»).

Contatto

Amministrazione federale delle dogane
Divisione alcol e tabacco
Sezione mercato dell'alcol e pubblicità
Route de la Mandchourie 25
2800 Delémont

Tel.
+41 58 462 65 00
Fax
+41 58 463 18 28

khw@ezv.admin.ch

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/temi/alcohol/spirituosen_werbung/werbeleitfaden.html