Produzione agricola

Ai sensi della LAlc, per agricoltori si intendono le persone che dirigono un’azienda di almeno un ettaro di superficie agricola utile, oppure di almeno 50 are in caso di colture speciali o di almeno 30 are in caso di vigneti in zone di forte pendenza o in zone terrazzate.

Gli agricoltori possono trasformare esclusivamente le materie prodotte nei loro poderi o raccolte, a propria cura, allo stato selvatico nel Paese. Le materie prime vengono trasformate nelle proprie distillerie o in distillerie per conto di terzi.

Concessione per distillerie agricole

Una concessione per una distilleria agricola può essere rilasciata solo per un impianto di distillazione già esistente. La concessione è inoltre legata all’azienda agricola (dominio della distilleria). Se l’azienda cambia proprietario, il diritto di distillare passa al nuovo proprietario. Il nuovo gestore deve adempiere le condizioni poste dall’AFD a un agricoltore.

Onere fiscale (art. 22 segg. OAlc)

Generalmente le bevande spiritose utilizzate nell’azienda agricola sono esenti da imposta. La quantità massima consentita viene calcolata ogni anno in base a vari criteri. La base di calcolo è costituita dai dati aziendali dell’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG). Le bevande spiritose che non vengono utilizzate nella propria azienda agricola sono assoggettate all’imposta. Ogni anno gli agricoltori devono registrare online in una dichiarazione annuale, le bevande spiritose cedute nonché le scorte finali. La relativa direttiva è disponibile qui.

Chi non vuole compilare una dichiarazione annuale può rinunciare in ogni momento alla classificazione quale agricoltore, cambiando nella categoria dei piccoli produttori. I piccoli produttori beneficiano ogni anno di una riduzione d’imposta.

Generalmente l’imposizione avviene secondo il principio dell’autodichiarazione. In caso di produzione annuale superiore ai 200 litri di alcol puro, le aziende agricole sono sottoposte al controllo previsto per i produttori professionali e devono tenere una contabilità delle bevande spiritose.

Su questa pagina sono a disposizione informazioni utili e moduli per gli agricoltori.

Istruzioni video per la compilazione della dichiarazione annuale in alco-dec

Contatto

Amministrazione federale delle dogane
Divisione alcol e tabacco
Sezione imposta sulle bevande spiritose
Route de la Mandchourie 25
2800 Delémont

Tel.
+41 58 462 65 00
Fax
+41 58 463 18 28

spirituosen@ezv.admin.ch

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/temi/alcohol/inlandproduktion/landwirtschaftliche_produktion.html