Convezione sulle prestazioni e preventivo con piano integrato dei compiti e delle finanze

A cadenza annuale, il Capo del Dipartimento federale delle finanze (DFF) stipula con il Direttore dell’Amministrazione
federale delle dogane (AFD) una convenzione sulle prestazioni (CP). Si tratta di uno strumento di gestione che attua il mandato politico e la pianificazione fissando obiettivi annuali.

La CP è parte integrante del Nuovo modello di gestione dell’Amministrazione federale (NMG), introdotto nell’Amministrazione
federale a gennaio 2017. Di conseguenza, la CP è legata al preventiv dell’AFD.                                                                

Il cosiddetto preventivo con piano integrato dei compiti e delle finanze (P con PICF) riassume la pianificazione dell’AFD a
medio termine (piano dei compiti e delle finanze) e a breve termine (preventivo) e collega sistematicamente le risorse agli obiettivi di prestazione. Ogni anno, nella sessione invernale, l’Assemblea federale adotta il preventivo per l’anno successivo.

Allo scadere dell’anno di preventivo, l’AFD registra nel consuntivo le entrate per l’anno concluso, espone le uscite
motivandole e presenta gli obiettivi raggiunti. Il consuntivo viene approvato dal Consiglio federale.

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/l-afd/mandato/mandato-di-prestazioni.html