Altri esempi di applicazione dei limiti di franchigia secondo il valore per persone che viaggiano in gruppo

Esempi di applicazione del limite di franchigia secondo il valore nel caso di persone che viaggiano in gruppo e consegnano un’unica dichiarazione doganale

Una persona consegna una dichiarazione doganale per due persone che importano le merci indicate di seguito (ogni caso va trattato a sé stante)

 1.      Un bene indivisibile del valore di 320 franchi (p. es. un mobile, un abito, un orologio, un animale domestico, un servizio di manutenzione auto)

⇒ i beni di valore superiore a 300 franchi sono sempre assoggettati all'IVA. Sul bene in questione deve essere versata l'IVA.

2.      Due beni del valore di 220 franchi ciascuno

⇒ le due persone hanno diritto al limite di franchigia secondo il valore. I beni possono essere importati in esenzione dall'IVA.

3.      Tre beni del valore di 220 franchi ciascuno

⇒ una persona ha diritto al limite di franchigia secondo il valore (fr. 300), mentre per la seconda questo limite è superato. L'IVA deve essere versata sull'importo di 360 franchi (660 - 300 = 360).

4.      Borse contenenti derrate alimentari che non superano la quantità massima ammessa in franchigia, per un valore complessivo di 1000 franchi

⇒ una persona ha diritto al limite di franchigia secondo il valore (fr. 300), mentre per la seconda questo limite è superato. L'IVA deve essere versata sull'importo di 700 franchi (1000 - 300 = 700).


Una persona consegna una dichiarazione doganale per tre persone che importano le merci indicate di seguito (ogni caso va trattato a sé stante).

1.      Un bene indivisibile del valore di 800 franchi (p. es. un mobile, un abito, un orologio, un animale domestico, un servizio di manutenzione auto)

⇒ i beni di valore superiore a 300 franchi sono sempre assoggettati all'IVA. Sul bene in questione deve essere versata l'IVA.

2.      Cinque beni del valore di 200 franchi ciascuno

⇒ due persone hanno diritto al limite di franchigia secondo il valore (fr. 300 ciascuna), mentre per la terza questo limite è superato. L'IVA deve essere versata sull'importo di 400 franchi (1000 - 600 = 400).

3.      Due beni del valore di 200 franchi ciascuno e un bene del valore di 500 franchi

⇒ due persone hanno diritto al limite di franchigia secondo il valore per i due beni del valore di 200 franchi ciascuno. Poiché i beni di valore superiore a 300 franchi sono sempre assoggettati all'IVA, questa imposta deve essere versata sull'importo di 500 franchi.

4.      Cinque beni del valore di 200 franchi ciascuno e un bene del valore di 500 franchi

⇒ due persone hanno diritto al limite di franchigia secondo il valore (fr. 300 ciascuna), mentre per la terza questo limite è superato. L'IVA deve essere versata sull'importo di 900 franchi (1000 - 600 = 400 + 500 = 900).

Ulteriori informazioni

Altre info

Info Dogana - Attraversare la dogana svizzera (Mod. 18.50) (PDF, 1 MB, 10.01.2020)Scopo del presente opuscolo è facilitare il passaggio attraverso la dogana svizzera. Conoscete l’applicazione doganale QuickZoll?.

Contatto

Centrale d’informazione della dogana

+41 58 467 15 15

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/viaggiare-e-acquistare--in-franchigie-quantitative-e-franchigia-/importazione-in-svizzera/merci-per-un-valore-fino-a-300-franchi--in-esenzione-dall-iva/altri-esempi-di-applicazione-dei-limiti-di-franchigia-secondo-il.html