Imposta sul valore aggiunto: limite di franchigia secondo il valore di 300 franchi

A quanto ammonta l’IVA da versare? Quali sono le disposizioni da osservare se più persone viaggiano insieme? Qui si trovano le disposizioni relative all’IVA in occasione dell’entrata in Svizzera così come alcuni esempi di calcolo.

Erklärungsgrafik Reiseverkehr Wertfreigrenze FR

Al rientro dall’estero o all’entrata in Svizzera è consentito importare merci in esenzione da IVA fino a un valore complessivo di 300 franchi (limite di franchigia secondo il valore), a condizione che le merci siano destinate all’uso proprio o ad essere regalate.

Riepilogo degli aspetti più importanti:

  • Ogni persona può beneficiare una sola volta al giorno del limite di franchigia secondo il valore; ciò vale anche per i bambini.
  • Le merci non destinate all’uso privato o ad essere regalate sono soggette a IVA. Il limite di franchigia secondo il valore non è concesso.
  • Determinante è il valore risultante dopo la detrazione dell’IVA estera, a condizione che questa sia indicata sulla ricevuta o fattura.
  • Il prezzo o il valore in valuta estera viene convertito in franchi svizzeri. Link ai corsi dei cambi (vendita)
  • Se il valore complessivo supera i 300 franchi, è dovuta l’IVA per il valore complessivo delle merci importate.
  • Singoli oggetti il cui valore supera i 300 franchi sono sempre soggetti all’IVA.
  • Per il calcolo dell’ammontare dell’IVA consigliamo di utilizzare la nostra app QuickZoll. Grazie all’app QuickZoll è possibile calcolare già in precedenza i tributi dovuti all’importazione oppure dichiarare le merci e pagare direttamente i tributi dovuti.
  • La presentazione di una fattura o di un altro giustificativo del valore (p. es. per acquisti in Internet) agevola la procedura d’imposizione doganale.
  • Per le merci ordinate all’estero (p. es. in Internet) e recapitate per posta o corriere valgono altre disposizioni. Ulteriori informazioni sugli acquisti in Internet.

Quali merci vengono prese in considerazione?

In genere per la concessione del limite di franchigia secondo il valore viene tenuto conto di tutte le merci trasportate, anche di quelle in franchigia di dazio come le derrate alimentari, i tabacchi manufatti, le bevande spiritose, gli animali da compagnia e i lavori di riparazione e di manutenzione fatti eseguire all’estero sul proprio veicolo.

Non viene aggiunto il valore degli oggetti d’uso personale, delle provviste da viaggio o del carburante per il proprio veicolo.

Si prega di osservare che oltre all’IVA è dovuto anche il dazio se le merci trasportate superano le quantità ammesse in franchigia per le bevande spiritose, i tabacchi manufatti e determinate derrate alimentari.

Valore dell’IVA

L’IVA ammonta al 7,7 per cento. A determinate merci si applica l’aliquota ridotta del 2,5 per cento (p. es. derrate alimentari, bevande analcoliche, libri, riviste o medicamenti).

L’IVA è calcolata sulla base della controprestazione pagata per le merci. La fattura, il giustificativo o il contratto d’acquisto è il documento di riferimento. In caso contrario viene imposto al valore di mercato, ad esempio nel caso di regali. Il valore di mercato corrisponde a ciò che un terzo dovrebbe pagare se acquistasse l’oggetto. Ulteriori informazioni sulla base di calcolo sono disponibili al seguente link: Imposta sul valore aggiunto.

Come calcolare l’importo dell’IVA

Il modo più semplice per calcolare gli eventuali tributi dovuti è utilizzando la nostra app QuickZoll. Indicare il numero di persone nonché le merci trasportate. Grazie all’app è possibile dichiarare e pagare direttamente i tributi dovuti.

Se il valore complessivo supera i 300 franchi, è dovuta l’IVA per il valore complessivo delle merci importate. Esempio: il valore complessivo è di 800 franchi. Il valore di 300 franchi è quindi superato e l’IVA viene calcolata sull’importo di 800 franchi.

Esempi di applicazione

Esempi sull’applicazione del limite di franchigia secondo il valore per persone singole

Esempio: applicazione del limite di franchigia secondo il valore per persone che viaggiano individualmente

Applicazione del limite di franchigia secondo il valore per persone che viaggiano in gruppo

Come richiedere la restituzione dell’IVA estera

Se le merci acquistate all’estero vengono trasportate in Svizzera, spesso si ha la possibilità di farsi restituire l’IVA estera. Ulteriori informazioni: Restituzione dell’IVA estera

L’IVA nel caso degli acquisti online

Altre info

Info Dogana - Attraversare la dogana svizzera (Mod. 18.50) (PDF, 1 MB, 01.01.2021)Scopo del presente opuscolo è facilitare il passaggio attraverso la dogana svizzera. Conoscete l’applicazione doganale QuickZoll?.

Contatto

Centrale d’informazione della dogana

Tel.
+41 58 467 15 15

Modulo di contatto

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/viaggiare-e-acquistare--in-franchigie-quantitative-e-franchigia-/importazione-in-svizzera/merci-per-un-valore-fino-a-300-franchi--in-esenzione-dall-iva.html