Importazione in Svizzera

All’entrata in Svizzera occorre dichiarare spontaneamente tutte le merci e gli animali trasportati nonché i lavori di riparazione e manutenzione fatti eseguire all’estero sul veicolo.

Se si trasportano solamente merci esenti da tributi (IVA e dazio) o imposte tramite l’app QuickZoll e che non sono soggette a limitazioni e divieti, si può attraversare il confine senza dichiarazione formale.

Attenzione: i controlli doganali possono essere effettuati anche all’interno del Paese. In occasione di un simile controllo le merci non dichiarate non possono più essere dichiarate a posteriori. Ci si rende quindi punibili se non si dichiarano o si dichiarano in modo errato merci vietate, soggette all’obbligo d’autorizzazione o al pagamento di tributi.

I documenti relativi alla dichiarazione doganale effettuata vanno conservati almeno per un anno.

Dichiarazione doganale verbale presso valichi di confine occupati

Se al valico di confine è presente il personale della dogana, il viaggiatore può dichiarare verbalmente tutta la merce che porta con sé (compresi animali e riparazioni effettuate all’estero).

Dichiarazione doganale tramite app

Con l’app QuickZoll è possibile dichiarare merci importate per l’uso privato o per essere regalate e pagare direttamente i tributi dovuti, senza doversi fermare al confine.

Dichiarazione doganale scritta (cassetta delle dichiarazioni)

Ai valichi di confine meno frequentati il personale doganale è presente solo saltuariamente o non è presente affatto. Presso tali valichi di confine sono talvolta a disposizione cosiddette cassette delle dichiarazioni, con le quali è possibile dichiarare le proprie merci per scritto.  

In treno

Le merci vanno dichiarate alla dogana anche se si entra in Svizzera con il treno.

All’aeroporto (passaggio rosso/verde)

Negli aeroporti le merci vanno dichiarate al passaggio verde o rosso:

Segnalazione dei valichi di confine senza personale doganale


CON possibilità di autodichiarazione scritta

I valichi di confine segnalati con questo cartello possono essere attraversati in qualsiasi momento, anche se si trasportano merci da dichiarare.

Se il personale doganale è presente, le merci possono essere dichiarate verbalmente.

Se il personale doganale non è presente, le merci vanno dichiarate per scritto o con l’app QuickZoll. Se si trasportano merci soggette a limitazioni o all’obbligo d’autorizzazione, è imperativo scegliere un valico di confine occupato.  

SENZA possibilità di autodichiarazione scritta

I valichi di confine segnalati con questo cartello possono essere utilizzati solo alle seguenti condizioni:
le merci trasportate:

  • devono rientrare nelle quantità ammesse in franchigia e nei limiti di franchigia secondo il valore o essere imposte con l’app QuickZoll;
  • non possono essere soggette a limitazioni o divieti né all’obbligo di certificato o autorizzazione. Altro

Se si trasportano altre merci, occorre utilizzare il valico di confine più vicino indicato sul cartello.

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-privati/dichiarazione-delle-merci/importazione-in-svizzera.html