Apparecchio di rilevazione

Ogni veicolo immatricolato in Svizzera per il trasporto di merci superiore a un peso complessivo di 3,5 tonnellate deve essere obbligatoriamente munito di un apparecchio di rilevazione.

I dati registrati nell’apparecchio si basano sull’impulso V, principalmente rilevato mediante il terminale d’uscita del odocronografo (tachigrafo), sulla dichiarazione dei rimorchi del conducente del veicolo e sui passaggi di confine registrati. L’apparecchio di rilevazione registra solo i dati rilevanti per la tassa, senza calcolare gli importi.

Per i veicoli esonerati dall’obbligo di montare un apparecchio di rilevazione (secondo l’art. 15 cpv. 5 OTTP) occorre utilizzare i libretti di controllo delle corse.

Gli uffici e i componenti illustrati nel seguente grafico sono coinvolti nella rilevazione della TTPCP di veicoli svizzeri.

 

Panoramica dei componenti funzionali

L’apparecchio di rilevazione comprende i seguenti componenti necessari per la registrazione nel veicolo della TTPCP:

  • un display e una tastiera

  • un collegamento all’impulso V (principalmente attraverso il terminale di uscita dell’odonocronografo) per la registrazione dei chilometri

  • un lettore di carte chip per la lettura dei dati nel caso della dichiarazione periodica e quella dei rimorchi

  • una comunicazione dedicata a corto raggio (DSRC) per la commutazione «Svizzera»/«Estero» e per il controllo automatico

  • una funzione di localizzazione satellitare (mediante GPS) per la verifica interna all’apparecchio della rilevazione della distanza, per la verifica dello stato «Svizzera»/«Estero» e per l’ora esatta

  • un’interfaccia Bluetooth per la manutenzione nell’officina di montaggio, per la lettura dei dati ai fini della dichiarazione periodica o per scopi privati

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-ditte/trasporto--documenti-di-viaggio-e-tasse-sul-traffico-stradale/tasse-sul-traffico-pesante--ttpcp-e-tftp-/ttpcp---veicoli-immatricolati-in-svizzera/apparecchio-di-rilevazione.html