Tasse sul traffico stradale, veicoli, conducenti, documenti di viaggio

All’entrata in Svizzera, assicurarsi di avere con sé i documenti di viaggio richiesti e di pagare le necessarie tasse sul traffico stradale. Osservare inoltre le prescrizioni per i veicoli e gli obblighi del conducente. 

 

Documenti di viaggio

Per entrare in Svizzera bisogna disporre di un documento di viaggio (passaporto, carta d’identità) valido e riconosciuto dalla Svizzera. In determinati casi i cittadini stranieri necessitano inoltre di un visto.

Per l’entrata si applicano le stesse disposizioni valide per i privati. Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link: passaporto, carta d’identità, visto.

Tasse sul traffico stradale

Per il trasporto di merci in Svizzera vengono riscosse tasse sul traffico stradale.

Veicoli

I veicoli non imposti possono essere utilizzati in Svizzera solo a determinate condizioni. In particolare non è consentito l’utilizzo per trasporti interni (cabotaggio) oppure l’impiego da parte di un’impresa con sede in Svizzera. Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina Veicoli stradali.

Per domande sull’ammissione al traffico stradale (immatricolazione), rivolgersi all’ufficio cantonale della circolazione. Informazioni al riguardo sono disponibili presso l’Ufficio federale delle strade (USTRA).

Informazioni sulle prescrizioni nell’ambito del diritto sui trasporti (p. es. licenza di trasporto, traffico di linea, concessione ecc.) sono a disposizione presso l’Ufficio federale dei trasporti (UFT).

 

Conducenti

In qualità di conducente di un veicolo si hanno determinati obblighi al passaggio del confine con merci commerciali. Informazioni al riguardo sono disponibili alla pagina Conducenti.

 

Contatto

Centrale d’informazione della dogana

Tel.
+41 58 467 15 15

Modulo di contatto

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-ditte/trasporto--documenti-di-viaggio-e-tasse-sul-traffico-stradale.html