Trasporto, documenti di viaggio e tasse sul traffico stradale

Documenti di viaggio

Per entrare in Svizzera i cittadini stranieri devono disporre di un documento di viaggio (passaporto, carta d'identità) valido e riconosciuto dalla Svizzera. In determinati casi è necessario anche un visto.

Le prescrizioni relative ai documenti di viaggio all'estero sono disponibili presso le autorità estere (vedi sito dell'Organizzazione mondiale delle dogane:

Tasse sul traffico stradale

Per il trasporto di merci in Svizzera vengono riscosse tasse sul traffico stradale.

Prescrizioni in materia di trasporto

Per l'utilizzo di mezzi di trasporto esteri vigono disposizioni particolari.Al passaggio del confine, i vettori di merci commerciabili sono soggetti a determinati obblighi.

 A tal proposito occorre osservare le rispettive prescrizioni in materia di trasporto.

Sigle distintive di nazionalità, targhe, contrassegni ufficiali

Sigla distintiva di nazionalità svizzera

Sui veicoli a motore svizzeri, compresi i rimorchi, con i quali ci si reca all'estero è necessario apporre sul retro la sigla distintiva di nazionalità svizzera. Ulteriori informazioni sulle sigle distintive, sulle targhe e sui contrassegni ufficiali sono desumibili dall'allegato 4 e dall'articolo 45 dell'ordinanza concernente le esigenze tecniche per i veicoli stradali (OETV; RS 741).

Contatto

Centrale d’informazione della dogana

Tel.
+41 58 467 15 15

Modulo di contatto

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-ditte/trasporto--documenti-di-viaggio-e-tasse-sul-traffico-stradale.html