Agenti terapeutici e doping

A tutela della popolazione svizzera, il traffico degli agenti terapeutici soggiace a severe prescrizioni e provvedimenti di sorveglianza.

La Confederazione sostiene e adotta misure contro l'abuso di prodotti e metodi per incrementare le prestazioni fisiche nello sport (doping). Sono considerati prodotti dopanti quelli che contengono sostanze indicate nell'ordinanza sulia promozione dello sport e/o che sono destinate nel quadro dei metodi proibiti descritti nella suddetta ordinanza.

Nella rubrica "Medicamenti in Internet" sul sito di Swissmedic (Istituto svizzero per gli agenti terapeutici) o sul sito della Fondazione Antidoping Svizzera si trovano le disposizioni da osservare all'atto dell'importazione in Svizzera.

Collaborazione delle autorità doganali

Gli uffici doganali collaborano nell'ambito della sorveglianza di importazioni, esportazioni e transiti di agenti terapeutici o di prodotti dopanti, controllando soprattutto se gli agenti terapeutici sono ammessi o conformi alle disposizioni.

In caso di un invio sospetto, l'ufficio doganale lo trattiene e informa Swissmedic o Antidoping Svizzera. Le decisioni  spettano a Swissmedic o a Antidoping Svizzera.

Dei farmaci contraffatti

Contatto

Contatto swissmedic

Medicamenti (inclusi gli apparecchi per la medicina)

Swissmedic fornisce le informazioni solo su domanda scritta indirizzata

domande@swissmedic.ch

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-ditte/divieti--limitazioni-e-condizioni/salute--legge-sulle-derrate-alimentari/agenti-terapeutici-e-doping.html