Prodotti chimici e pesticidi pericolosi

L'Amministrazione federale delle dogane (AFD) e l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) sono responsabili dell'esecuzione nel traffico transfrontaliero delle disposizioni qui appresso.

Ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti ai prodotti chimici

Pesticidi PIC (Convenzione di Rotterdam)

La Svizzera fa parte dei firmatari della Convenzione di Rotterdam (Convenzione di Rotterdam PIC) concernente la procedura di assenso preliminare con conoscenza di causa.

Questa convenzione regola il commercio internazionale di taluni prodotti chimici e pesticidi pericolosi. Le Parti contraenti sono tenute a decidere se l'importazione di determinati prodotti chimici specificati nella Convenzione deve essere vietata o meno e a quali condizioni può essere autorizzata (decisioni di importazione). Tale procedura è detta assenso preliminare in conoscenza di causa (in inglese: Prior Informed Consent, PIC), e significa che è vietato esportare prodotti contro la volontà del Paese importatore. Tale convenzione obbliga inoltre le parti contraenti a notificare le esportazioni di tali sostanze ai Paesi importatori. 

Le prescrizioni nazionali sono disciplinate nell'ordinanza PIC.

Compete all'importatore o all'esportatore informarsi sulle prescrizioni e sulle decisioni riguardanti l'importazione degli Stati contraenti, nonché applicare le relative basi legali.

L'indicazione «PIC» nella tariffa doganale elettronica Tares significa che le merci sottostanno alle rispettive disposizioni.

Scopo delle misure

Scopo della legislazione relativa alle sostanze chimiche è proteggere la vita e la salute umana dagli effetti nocivi di sostanze e preparati. Inoltre essa mira a proteggere l'uomo, la fauna e la flora, le loro biocenosi e i loro biotopi da effetti dannosi e molesti. Ulteriore obbiettivo è conservare in modo duraturo le basi naturali della vita, in particolare la diversità biologica e la fertilità del suolo.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'UFAM (chemicals@bafu.admin.ch).

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-ditte/divieti--limitazioni-e-condizioni/ambiente/prodotti-chimici-e-antiparassitari-pericolosi.html