Regime di transito

Mediante il regime di transito, la dogana controlla la circolazione delle merci non imposte nel territorio doganale.

Generalmente il regime di transito è subordinato alle condizioni qui di seguito.

  • L’identità della merce è garantita da una descrizione precisa della merce (tipo di merce, quantità, numero dell’articolo/numero di serie ecc.) o da un sigillo (una sorta di piombo).
  • Eventuali divieti e limitazioni vanno rispettati.
  • Il trasporto è soggetto a un termine di transito durante il quale la merce deve essere consegnata all’ufficio doganale di destinazione o a un destinatario autorizzato.
  • I tributi all’importazione devono essere temporaneamente garantiti da un deposito in contanti o mediante garanzie globali/fideiussioni.    

Se il regime di transito non è concluso regolarmente, i tributi all’importazione per le merci estere devono essere calcolati sulla base dell’aliquota più elevata applicabile al genere di merce. Per le merci svizzere la dichiarazione d’esportazione è revocata.

I regimi più importanti

Nel traffico transfrontaliero delle merci (p. es.transito attraverso la Svizzera) vengono applicati i regimi internazionali di transito. Tra i più importanti rientrano:

Nel traffico nazionale delle merci si applica il regime di transito nazionale (RTN) per il trasporto di merci non imposte o imposte all’esportazione all’interno del territorio doganale.

Nel R-14 sono disponibili le prescrizioni relative al trasporto di merci commerciali nel regime di transito.

Le imprese di spedizione o le agenzie che si occupano delle imposizioni dispongono dei necessari sistemi informatici e possono richiedere il regime di transito per vostro conto.

Nel traffico ferroviario vengono applicati regimi specifici. Nel R-16-01 sono disponibili ulteriori informazioni. Nel traffico ferroviario di merci viene utilizzato il programma RailControl per la dichiarazione sommaria delle merci.

Per il trasporto di merci in Svizzera vengono riscosse tasse sul traffico stradale. Al riguardo si prega di osservare le informazioni
relative alle tasse sul traffico pesante e al contrassegno (tassa per l’utilizzazione delle strade nazionali).

Autorizzazione d’entrata/visto per persone/conducenti

Informazioni sull’autorizzazione d’entrata e sui visti sono disponibili al sito Internet della Segreteria di Stato della migrazione (SEM).

Domande sull’esportazione e la reimportazione

Per domande sull’esportazione e sulla reimportazione di merci nell’UE, si prega di contattare le autorità doganali estere interessate:

Per l’Italia: www.gdf.gov.it

Per la Germania: www.zoll.de

Per la Francia: www.douane.gouv.fr

Per l’Austria:  www.bmf.gv.at/zoll

Per altri Paesi:  World Customs Organization

 

Contatto

Centrale d’informazione della dogana

Tel.
+41 58 467 15 15

Modulo di contatto

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-ditte/dichiarazione-delle-merci/transito-attraverso-la-svizzera.html