Libretto ATA

Il libretto ATA è un documento doganale internazionale. Viene utilizzato per l’importazione e l’esportazione temporanee o il transito di merci. Tale documento consente il disbrigo delle formalità doganali per la Svizzera e l’estero. Al momento del passaggio del confine, la persona soggetta all’obbligo di dichiarazione non è tenuta a richiedere un documento doganale nazionale né a fornire una garanzia alle autorità doganali.

Il libretto ATA è ottenibile presso le Camere di commercio e dell’industria. La prestazione della garanzia dei tributi all’importazione avviene presso questo ufficio emittente. La sua validità è di un anno.

In Svizzera, le Camere di commercio e dell’industria forniscono informazioni sulle condizioni per ottenere un libretto (vedi Portale PMI: Indirizzi Camere di commercio).

Il libretto ATA può essere utilizzato anche per ripetuti passaggi del confine. Il titolare del libretto ATA ha la possibilità di portare tutta o solo parte della merce in Svizzera e di riportarla all’estero.

Il libretto ATA può essere utilizzato in particolare per:

  • merci che si desidera presentare in occasione di un’esposizione pubblica;
  • campioni di merci per la presentazione o l’ordinazione (orologi, gioielli, vestiti, scarpe, ecc.);
  • materiale professionale ai sensi della Convenzione di Istanbul. A tal fine è necessario che il titolare del libretto abbia la propria sede o il proprio domicilio all’estero, che porti autonomamente le merci in Svizzera e che le utilizzi.

Nei seguenti casi è invece necessario utilizzare una DDAT; il libretto ATA non è consentito:

  • merci, che sono oggetto di un contratto di locazione con una persona con sede o domicilio in Svizzera;
  • macchine e apparecchi:
    • - per l’edilizia e il genio civile
    •  -per l’agricoltura e la selvicoltura
    • - per la fabbricazione industriale di altre merci (p. es. macchinari industriali per la fabbricazione di confettura, parti elettroniche ecc.)
    • - per il condizionamento di merci (macchinari per l’imballaggio automatico di derrate alimentari, per il riempimento di bevande in bottiglia)
    • - per lo sfruttamento di risorse naturali (attrezzature per l’estrazione di acqua o petrolio, attrezzature di perforazione ecc.)

Ulteriori informazioni sul libretto ATA sono disponibili alla cifra 4.2 del regolamento 10-60 (Regime di ammissione temporanea) (PDF, 1 MB, 01.04.2020)

 
https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-ditte/dichiarazione-delle-merci/importazione-in-svizzera/importazione-temporanea/libretto-ata.html