Prova dell'origine, esportatore autorizzato

Prove dell'origine

Affinché una merce possa essere tassata ad una tariffa preferenziale all'atto dell'importazione nel Paese di destinazione (esente da dazio o aliquota di dazio ridotta), è necessaria la prova dell'origine prevista nel rispettivo accordo di libero scambio.

Troverete ulteriori informazioni sul tema prove dell'origine nelle Istruzioni concernenti il rilascio e l'impiego di prove dell'origine

Esportatore autorizzato (EA)

Gli Esportatori Autorizzati possono stendere dichiarazioni d'origine su fattura senza limiti di valore e sono anche dispensati dalla firma manoscritta. Nell'ambito di accordi di libero scambio che prevedono certificati di circolazione delle merci EUR-MED e/o EUR.1, per loro, la stesura di questi certificati non è più necessaria.

Troverete ulteriori informazioni all'indirizzo Esportatore autorizzato (EA)

Contatto

Centrale d’informazione della dogana

Tel.
+41 58 467 15 15

Modulo di contatto

Stampare contatto

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/informazioni-per-ditte/dichiarazione-delle-merci/esportazione-dalla-svizzera/prova-dell-origine--esportatore-autorizzato.html