Dazi

Per dazi si intendono le imposte indirette percepite su merci che vengono introdotte nel territorio doganale svizzero. I dazi doganali vengono anche chiamati dazi di frontiera. Non esistono più invece i dazi interni, d'esportazione o di transito.

La riscossione dei dazi in Svizzera si fonda esclusivamente su delle basi di calcolo specifiche, di solito sul peso lordo. La maggior parte degli altri Paesi riscuotono i loro dazi basandosi sul valore.
Troverete i dettagli nella Base di calcolo doganale

Nell'ambito di Accordi di libero scambio e Preferenze tariffali ai Paesi in sviluppo, su osservanza delle rispettive disposizioni, gran parte delle merci possono essere tassate in franchigia o ad un'aliquota di dazio ridotta.
Troverete ulteriori informazioni agli indirizzi Accordi di libero scambio e Paesi in sviluppo SPG/GSP

Se sussiste una necessità di natura economica e se non vi si oppongono prevalenti interessi di ordine pubblico, le merci possono, a determinate condizioni e a seconda del loro impiego, essere immesse in libera pratica ad un'aliquota di dazio ridotta.
Troverete ulteriori informazioni all'indirizzo Merci fruenti di agevolazioni doganali in base all'impiego

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/information-firmen/steuern-und-abgaben/einfuhr-in-die-schweiz/zoelle.html