Storie di noi

Storie sulle professioni, sui collaboratori e sul lavoro dell’AFD.

Antilopi tibetane in Val Bregaglia

Tra le innumerevoli leggi che l’Amministrazione federale delle dogane (AFD) attua al confine, vi sono anche le disposizioni in materia di conservazione delle specie. A tal fine l’AFD impiega anche cani di servizio appositamente addestrati. «Forum D.» ha seguito uno di questi addestramenti nel Canton Grigioni.

Aerodromo doganale per una settimana

Ogni anno durante il World Economic Forum (WEF) l’aerodromo militare di Dübendorf diventa un aerodromo doganale internazionale per business jet. A tal proposito la polizia cantonale di Zurigo e l’Amministrazione federale delle dogane (AFD) costruiscono appositamente un’infrastruttura temporanea e impongono circa 50 movimenti di volo durante la settimana in questione.

4800 battelli portano circa 120 000 container in Svizzera

Nel 2018 presso i tre porti renani di Basilea sono stati trattati per l’imposizione doganale circa 4800 battelli e trasbordati 120 000 container. Ciò corrisponde a quasi il dieci per cento delle importazioni che giungono in Svizzera.

«Un’app non è sempre la soluzione migliore»

L’Amministrazione federale delle dogane (AFD) intende semplificare, ottimizzare e digitalizzare i propri processi con il programma DaziT. DaziT ha già realizzato molte applicazioni e una di queste – Via – ha recentemente ottenuto il premio «Master of Swiss Apps 2019». Peter Schwaar, membro della direzione del programma DaziT, ci ha parlato di queste app, ma non solo.

Calendario dell’avvento per cani, anelli di fidanzamento per Natale e ghiaccio direttamente dal ghiacciaio per festeggiare il nuovo anno

Ogni giorno l’AFD riceve decine di richieste da parte di cittadini svizzeri e stranieri che vogliono sapere cosa occorre osservare al momento dell’importazione e dell’esportazione di merci. Forum D. ne ha raccolto una serie, secondo il motto «non c’è nulla che non esista».

Passare più rapidamente il confine grazie ai controlli automatizzati

A partire dal 5 dicembre 2019 presso l’aeroporto di Ginevra inizierà un progetto pilota concernente i controlli di confine automatizzati. Tale progetto consentirà ai passeggeri aerei di attraversare più rapidamente il confine e sgraverà il personale dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD) dall’onere di lavoro.

Dietro le quinte del valico di confine di Basel/Weil-Autobahn

Più di 3400 autocarri e 15 000 autoveicoli attraversano giornalmente il confine a Basel/Weil-Autobahn. Forum D. ha dato uno sguardo dietro le quinte del più grande valico di confine autostradale della Svizzera, seguendo per un giorno vari collaboratori dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD) nello svolgimento delle loro funzioni.

Corsi di guida per più sicurezza sulle quattro ruote

Quando l’ex aerodromo militare di Interlaken si trasforma in una pista di esercitazione con percorsi a slalom, test dell’alce e pista ghiacciata è il momento del corso di guida sicura. Il motto non è «più veloce è, meglio è», bensì «arrivare alla meta in modo rapido e sicuro».

Reportage sull’acquavite

Forum D. ha accompagnato i controllori aziendali Martin Haag di St. Margrethen e Franz Mühlebach di Zurigo-Aeroporto durante un giro di controllo tenutosi lo scorso 10 settembre nella regione di Zurigo e nella Svizzera centrale. Sul banco di prova vi erano la distilleria privata Streuli di Horgen e la distilleria per conto di terzi Keiser di Baar.

Parti di veicolo vietate, film dell’orrore e una balena nel bagaglio a mano

Ogni giorno l’AFD riceve decine di richieste da parte di cittadini svizzeri e stranieri che vogliono sapere cosa occorre osservare al momento dell’importazione e dell’esportazione di merci. Forum D. ne ha raccolto una serie, secondo il motto «non c’è nulla che non esista».

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/dokumentation/publikationen/forum-z---das-magazin-des-schweizer-zolls/nah-dran.html