Inaugurazione della nuova ubicazione della divisione Alcol e tabacco

Il 22 maggio 2018 sono stati inaugurati a Delémont i nuovi uffici della divisione Alcol e tabacco. La sostituta del Direttore dell’AFD e capo della DOGANA Michaela Schärer, il presidente del Governo del Canton Giura e il sindaco di Delémont hanno tenuto i discorsi di apertura.

29.05.2018, Martina Wirth

Michaela Schärer

A inizio anno, la divisione Alcol e tabacco dell’AFD ha assunto i compiti dell’ex Regìa federale degli alcool (RFA) in materia di esecuzione della legislazione sull’alcol. Nel contempo è responsabile anche delle imposte sul tabacco e sulla birra. Dal 1° marzo 2018 i circa 60 collaboratori della divisione Alcol e tabacco si sono trasferiti dalla Länggasse di Berna in un nuovo edificio nel capoluogo giurassiano. Lo scorso 22 maggio si è tenuta l’inaugurazione ufficiale dei nuovi uffici.

Agire anziché reagire

Michaela Schärer, sostituta del Direttore dell’AFD e capo della DOGANA si è mostrata soddisfatta dell’arrivo dei 60 collaboratori della divisione Alcol e tabacco nella nuova ubicazione e ha sottolineato: «Vogliamo agire anziché reagire. L’arrivo qui a Delémont costituisce un tassello di DaziT». DaziT ci indica la via da seguire e ci chiede di considerare soluzioni nuove e pensare all’impensabile. Il trasferimento della divisione Alcol e tabacco a Delémont ne è la conferma. Gli uffici collettivi presso la nuova ubicazione consentiranno forme di lavoro agile. «Siamo pronti per affrontare le sfide future», ha concluso Schärer.

Vantaggio per tutti

Nel suo discorso, il presidente del Governo cantonale giurassiano David Eray ha definito la decentralizzazione dell’AFD come un momento storico per il Canton Giura nonché un «vantaggio per tutti». In tal modo i Cantoni si sentono maggiormente appoggiati e coinvolti, mentre la Confederazione trae vantaggio dall’integrazione regionale. «Il Canton Giura è fiero di poter accogliere l’AFD nel proprio capoluogo», ha ribadito Eray, affermando di essere certo che l’AFD non rimpiangerà la scelta della nuova ubicazione.

Eray

Legame storico tra l’AFD e la città di Delémont

Il Canton Giura ha una lunga tradizione per quanto riguarda la produzione di tabacco e alcol.
«Per l’AFD Delémont simboleggia il passato, il presente e il futuro», ha dichiarato il capo della DOGANA durante il suo discorso. La collaborazione con il Canton Giura dura da più di 100 anni. Infatti, già nel 1889 l’allora RFA acquistò il suo primo edificio a Delémont, ossia un deposito di etanolo. Grazie al trasferimento di questi 60 collaboratori nel capoluogo giurassiano il legame verrà ulteriormente rafforzato. Anche Damien Chappuis, sindaco di Delémont, ha sottolineato il legame esistente tra il Canton Giura, la città di Delémont e la Confederazione, affermando in tono ironico che non vi è mai stata un’unione così forte come in questo progetto.

Dopo i discorsi, gli ospiti hanno avuto l’occasione di visitare gli uffici collettivi della divisione Alcol e tabacco e farsi spiegare i compiti delle singole sezioni. La divisione Alcol e tabacco comprende infatti le sezioni Etanolo, Mercato dell’alcol e pubblicità, Imposte sul tabacco e sulla birra nonché Imposta sulle bevande spiritose.

Stefan Schmidt
Stefan Schmidt, capo della divisione Alcol e tabacco, che ha coordinato l’evento.
A AT Delémont - Gruppe
Gli ospiti si fanno spiegare i compiti della divisione Alcol e tabacco.
https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/documentazione/pubblicazioni/forum-d---la-rivista-della-dogana-svizzera/events/einweihung-standort-delemont.html