Periodic

Logo Periodic App

Periodic (Dichiarazione collettiva periodica) è un'applicazione realizzata dall'Amministrazione federale delle dogane (AFD) per l'attivazione automatica nella procedura d’imposizione "Dichiarazione doganale periodica" all'entrata nel territorio doganale svizzero. Le merci di gran consumo quali la ghiaia possono essere importate in modo semplificato. A tal fine va richiesta un’autorizzazione (PDF, 583 kB, 01.01.2019) presso la dogana. La gestione dei documenti cartacei diminuisce in gran parte.

Ogni trasporto viene attivato automaticamente al valico di confine. Questo permette un rapido passaggio del confine e decongestiona le infrastrutture dell’Amministrazione federale delle dogane.

Il nuovo diritto doganale entrerà probabilmente in vigore il 1.1.2023. Con l’entrata in vigore del nuovo diritto doganale, l’attuale procedura con dichiarazione collettiva periodica sarà rimpiazzata da una procedura digitale (Periodic).

Periodic è stata sviluppata nell’ambito del programma DaziT ed è attualmente in fase di test nell'ambito di un progetto pilota. Attualmente può essere utilizzato solo da aziende pilota con un’autorizzazione valida per la procedura d’imposizione “Dichiarazione collettiva periodica”. Se siete interessati a partecipare al progetto pilota, rivolgetevi al vostro ufficio doganale di riferimento. Ulteriori uffici doganali sono previsti a partire da giugno:

I seguenti uffici doganali partecipano al progetto pilota:

  • Koblenz 
 

Accesso

Periodic è disponibile per i sistemi operativi iOS e Android e può essere scaricata gratuitamente.

Condizioni d’utilizzo

  • Disponete di un’autorizzazione Periodic valida per merci nella procedura d’imposizione “Dichiarazione collettiva periodica”.
  • Periodic non può essere impiegata se sullo stesso veicolo si trasportano anche altre merci oltre a quelle autorizzate. In questo caso tutti gli invii devono essere dichiarati secondo la procedura ordinaria.
  • Se all’entrata in Svizzera emergono problemi tecnici con Periodic, l’utente deve contattare spontaneamente un collaboratore dell’ufficio doganale di controllo (per i dati vedasi l’autorizzazione).
  • Con l’utilizzo di Periodic acconsentite al rilevamento dei dati seguenti:
    • - coordinate GPS dell’ufficio doganale di confine;
    • - momento dell’entrata presso l’ufficio doganale di confine;
    • - numero di targa dichiarato e Paese d’immatricolazione del veicolo;
    • - numeri d’autorizzazione dichiarati;
    • - numero d’identificazione univoco (necessario per la comunicazione del risultato del controllo).
  • Affinché Periodic riesca a riconoscere che l’utente si sta avvicinando al confine, nell’app occorre autorizzare la geolocalizzazione.
  • In caso di errori o guasti all’applicazione, alcuni dati quali la frequenza, il tipo di dispositivo, il sistema operativo e altri dati tecnici saranno trasmessi tramite il dispositivo mobile ad una ditta esterna. Tali informazioni non contengono l’indirizzo IP né informazioni personali identificabili o altri dati del dispositivo mobile.
  • Siete tenuti a dichiarare in modo completo ed esatto tutti gli invii prima di iniziare il viaggio. La dichiarazione con Periodic è vincolante. Chiunque dichiara la merce in modo incompleto o inesatto è punito con la multa (art. 118 e 127 LD).

Manuale d’uso

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/dichiarazione-doganale/dichiarazione-da-parte-di-ditte/periodic.html