Dichiarazione doganale semplificata per piccoli invii nella procedura DA

Sulla base di e-dec Importazione è stato creato e-dec easy per piccoli invii. La dichiarazione d'importazione ridotta consente di dichiarare invii in franchigia di dazio, anche se è necessario pagare l'imposta sul valore aggiunto (IVA).

I seguenti criteri devono essere soddisfatti (cumulativamente):

  • la massa lorda (peso effettivo della merce con imballaggio, materiale di riempimento e supporti) non supera i 1000 kilogrammi;
  • il valore IVA (controprestazione/valore di mercato al luogo di destinazione) non supera i 1000 franchi;
  • l'invio non soggiace ai disposti di natura non doganale (DNND);
  • l'invio non soggiace ad alcun obbligo di permesso; e
  • i tributi all'importazione (IVA esclusa) non superano i 5 franchi.

Se uno di questi criteri non è soddisfatto, l'invio deve essere dichiarato mediante
e-dec Importazione.

Esclusione da e-dec easy

Le merci dichiarate con moduli particolari (p. es. masserizie di trasloco) o con un regime soggetto all'obbligo di permesso (p. es. traffico di perfezionamento) devono essere dichiarate mediante e-dec Importazione.

Inoltre, con e-dec easy è escluso il riporto del pagamento dell'imposta (procedura di riporto IVA).

Oltre a ciò, in e-dec easy non è possibile effettuare l'imposizione provvisoria poiché quest'ultima richiede dati completi (p. es. voce di tariffa, aliquota di dazio).

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/dichiarazione-doganale/dichiarazione-da-parte-di-ditte/e-dec-importazione/dichiarazione-doganale-semplificata-per-piccoli-invii-nella-proc.html