Activ

Logo Activ App

L’app Activ facilita il passaggio del confine ai conducenti delle imprese di spedizione e di trasporto che effettuano regolarmente corse in transito per, da e attraverso la Svizzera.

Non appena il conducente si avvicina al valico di confine, la dichiarazione doganale relativa alla merce registrata in Activ viene trasmessa. Ciò accelera il passaggio del confine e sgrava l’Amministrazione federale delle dogane.

L’app Activ si trova ancora nella fase introduttiva e attualmente può essere utilizzata solo sulle corsie di transito dei seguenti uffici doganali:

 
Transito in entrata (Transit IN) Transito in uscita (Transit OUT)
Au Campocologno
Bargen Castasegna
Basel/Weil am Rhein-Autobahn (BWA) Martina
Basel/St. Louis-Autobahn Müstair
Boncourt  
Campocologno  
Castasegna  
Col France  
Genève-Routes SD Bardonnex  
Gondo  
Grand-St-Bernard  
Kreuzlingen-Autobahn  
Martina  
Mendrisiotto SD Confine  
Müstair  
Rafz  
Ramsen  
Rheinfelden-Autobahn  
St. Gingolph  
St. Margrethen  
Stein/Bad Säckingen  
Thayngen  
Vallorbe  

Accesso

Activ è disponibile per i sistemi operativi iOS e Android e può essere scaricata gratuitamente.

Condizioni d’uso

  • Nei seguenti casi non è possibile utilizzare Activ, pertanto tutti gli invii e le merci devono essere dichiarati secondo la procedura ordinaria:
    • o se il regime di transito si conclude presso gli uffici doganali citati;
    • o se gli invii vengono trasportati con libretto ATA, TIR o se si tratta di merci supplementari;
    • o se l’entrata o l’uscita dalla Svizzera avviene attraverso un altro ufficio doganale.
     
  • Se, dopo l’entrata nel cortile doganale, emergono problemi tecnici con Activ, deve essere contattato un collaboratore dell’AFD sul posto. In tal caso è necessario avere a portata di mano una versione cartacea dei documenti di transito. Ciò vale anche nel caso in cui, al momento dell’entrata, i sistemi in background – in particolare NCTS – non sono a disposizione. Le versioni cartacee sono una soluzione d’emergenza e velocizzano l’imposizione in caso di problemi tecnici.
  • Activ registra e trasmette all’AFD i seguenti dati:
    • • coordinate GPS dell’ufficio doganale di confine;
    • • momento dell’entrata, risp. dell’uscita presso l’ufficio doganale di confine;
    • • numero di targa dichiarato e Paese d’immatricolazione del veicolo;
    • • numeri dei documenti di transito dichiarati;
    • • numero d’identificazione valido (necessario per la comunicazione del risultato del controllo);
    • • geolocalizzazione
     
  • Quando Activ si blocca, determinate informazioni come la frequenza dei blocchi, il tipo di apparecchio, la versione del sistema operativo e alcuni dati tecnici del dispositivo mobile vengono inviate a una società esterna. Tali informazioni non contengono l’indirizzo IP tantomeno informazioni personali identificabili o altri dati del dispositivo mobile.
  • Tutti gli invii trasportati durante la corsa devono essere dichiarati in modo completo e corretto. Le dichiarazioni effettuate con Activ sono vincolanti. Le dichiarazioni a posteriori spontanee di invii o merci, presentate con Activ a un collaboratore dell’AFD prima dell’entrata in Svizzera, vengono accettate.
    Chiunque dichiara la merce in modo incompleto o inesatto è punito con la multa (art. 118 e 127 LD).

Manuale d’uso

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/dichiarazione-doganale/dichiarazione-da-parte-di-ditte/activ.html