Commercio estero nel 2020: la pandemia causa un calo storico

Berna, 28.01.2021 - Il commercio estero svizzero 2020 ha subito pienamente le conseguenze della pandemia di COVID-19, registrando un calo storico per quanto riguarda sia le esportazioni (-7,1 %, scendendo a 225,1 mia. fr.) sia le importazioni (-11,2 %, scendendo a 182,1 mia. fr.). Le esportazioni e le importazioni non hanno mai subito una diminuzione così importante nel secondo trimestre. Tale evoluzione ha riportato il commercio estero al livello registrato tre anni prima. La bilancia commerciale ha segnato una nuova eccedenza record di 43,0 miliardi di franchi.

L'intero comunicato stampa è disponibile in formato pdf (solo tedesco e francese)


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio stampa dell’Amministrazione federale delle dogane AFD
Tel. +41 58 462 67 43, medien@ezv.admin.ch



Pubblicato da

Amministrazione federale delle dogane
http://www.ezv.admin.ch

https://www.ezv.admin.ch/content/ezv/it/home/attualita/informazioni-ai-media/medienmitteilungen.msg-id-82130.html